Casa dell'americano

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

La casa "infestata", o "dell'Americano" è una villetta in stile liberty, costruita agli inizi del secolo scorso. Nota in tempi recenti per aver ospitato un'osteria e un negozio di dischi, giace abbandonata da decenni. Da qui la nomea un po' spiritosa di casa stregata, che ha però attirato curiosi e ghostbusters.

Si trova nel quartiere di Fiera, lungo Viale IV Novembre, all'altezza della curva "Del Cristo" del fiume Sile.

In questi giorni è al centro di polemiche per un presunto progetto che ne prevedrebbe la demolizione, smentito però dal Sindaco. Non è protetta da nessun vincolo all'interno dei piani urbanistici comunali


Leggi qui l'articolo di giornale originale riguardo il presunto abbattimento

Le righe blu orizzontali indicano ambiti di urbanizzazione consolidata a prevalente destinazione residenziale, mentre gli edifici in rosso sono edifici di valore monumentale-testimoniale. Si nota che la casa dell'americano non presenta alcun vincolo secondo il PAT del comune(qui la mappa completa)